Home La città

La città di Milano

L’attuale metropoli nacque come insediamento gallico al quale si sovrappose, dopo la conquista, un campo romano a pianta quadrata. Già nel 300 d.C. “Mediolanum” era una fiorente città, di ben 300.000 abitanti, capitale dell’Impero d’Occidente ai tempi di Diocleziano sino al VI secolo.

Distrutta dal Barbarossa nel XIII secolo fu ricostruita senza un preciso criterio, ma con le strade più importanti convergenti verso il centro. Nonostante alterne vicende politiche, l’importanza della città, favorita dalla posizione geografica come centro di scambi e commerci, si accrebbe. Oggi, la pianta di Milano è caratterizzata da tre cerchie anulari, la cerchia dei Navigli, che racchiudeva la città in epoca medievale ormai tutta aperta, la secentesca cerchia dei bastioni Spagnoli e la Circonvallazione ottocentesca, che si rifà ai “boulevards” parigini.

Oggi Milano è uno dei centri primari dell'economia italiana.Tantissimi giovani giongono da ogni dove a consultare annunci di cerco lavoro Milano. Se da un lato questa è la caratteristica che maggiormente spicca della città, ci si dimentica troppo spesso che questi luoghi e queste strade fanno parte a pieno titolo di uno dei più belli ed artistici centri italiani.


Viste della Lombardia

milano-cenacolo.jpg